La sostanza contro il Covid

13 Novembre 2020 Non attivi di admin

La sostanza contro il covid 19 pare sia stata trovata. Il flavonoide Naringenina è un potente inibitore del meccanismo di infezione virale mediato da SARS-CoV-2.

La ricerca scientifica è stata pubblicata da La Sapienza che è capofila di diversi Enti italiani coinvolti a vario titolo.

La naringenina dove si trova?

La naringenina è una sostanza che si trova in natura, è presente negli agrumi, specie nel bergamotto, una precedente ricerca del 2017, della Università Mediterranea di Reggio Calabria, su campione di polvere di bergamotto elaborati dalla AICAL ne quantifica la presenza.

Il nostro Certificato di Eccellenza è stato già coinvolto per diverso indirizzo delle polveri di bergamotto AICAL. Il nome commerciale attribuito al prodotto al prodotto della Associazioe a tutela del Tipico in Calabria è Bergastatina.

Nuovi scenari di ricerca contro il coronavirus

La naringenina, la sostanza contro il covid ed il bergamotto sono punti di partenza per trovare luce dalla pandemia.

  • Could the Inhibition of Endo-Lysosomal Two-Pore Channels (TPCs) by the Natural Flavonoid Naringenin Represent an Option to Fight SARS-CoV-2 Infection? – Filippini A, D’Amore A, Palombi F, Carpaneto A. – Front Microbiol. (2020) 
  • NARINGENIN IS A POWERFUL INHIBITOR OF SARS-CoV-2 INFECTION IN VITRO – Nicola Clementi, Carolina Scagnolari, Antonella D’Amore, Fioretta Palombi, Elena Criscuolo, Federica Frasca, Alessandra Pierangeli, Nicasio Mancini, Guido Antonelli, Massimo Clementi, Armando Carpaneto, Antonio Filippini – Pharmacological Research (2020)